Stranger Things Wiki
Advertisement
" Forse sono un disastro, forse sono pazza, forse sono fuori di testa!  

Ma Dio mi aiuti, terrò queste luci accese fino al giorno in cui morirò, se penso che ci sia una possibilità che Will sia ancora là fuori!

"

Joyce .jpg

Joyce Byers, interpretata da Winona Ryder, è una delle protagoniste di Stranger Things. Madre single di Will e Jonathan Byers.

Biografia

Joyce è nata negli anni '40 a Hawkins , nell'Indiana .

Joyce Byers ha frequentato la Hawkins High School  alla fine degli anni '50 ed era amica di due compagni di classe che erano   Jim Hopper e Bob Newby , durante quel periodo, era spesso nota per saltare la lezione con Jim Hopper , durante il quinto e il sesto periodo, almeno un'occasione sono stati catturati da un vecchio di nome Mr. Cooper, l'insegnante.


dopo essersi diplomata al liceo, incontrò  Lonnie Byers e lo sposò nel 1966, si diceva che una volta si amavano, ma presto iniziò ad odiarlo, principalmente a causa della sua natura alcolica e in seguito divenne tossicodipendente.

I due in seguito hanno avuto due figli, Will e Jonathan Byers , suo padre violentava entrambi e una volta chiamato Will un "frocio", in seguito hanno divorziato e non erano in rapporti amichevoli. Joyce non ha mai richiesto l'aiuto del suo ex marito.

Joyce iniziò a lavorare al Melvald's General Store nel centro di Hawkins intorno al 1973, dove avrebbe lavorato per lunghe ore e durante le vacanze per sbarcare il lunario. Joyce ha avuto problemi di ansia in passato.

Prima Stagione

Dopo la misteriosa scomparsa di Will, Joyce era certa che il figlio stava comunicando con lei attraverso le luci della sua casa. Nonostante tutti la trattassero come se avesse avuto un crollo mentale, Joyce si rifiutò di credere che Will fosse morto, anche dopo che il suo presunto cadavere fu trovato. Attraverso la cooperazione con il suo amico capo della polizia locale Jim Hopper e gli amici di Will e Jonathan, scoprì le circostanze della scomparsa di suo figlio ed entrò nel Sottosopra per salvarlo.

Seconda Stagione

Un anno dopo la misteriosa tragedia di Will, Joyce lo aiutò con un altro problema, mentre inizia a frequentare il suo vecchio compagno di classe Bob Newby fino alla sua morte. Verso la fine, lei, Jonathan e Nancy riuscirono a rimuovere Will dal possesso di Mind Flayer.

Terza Stagione

Nel 1985, Joyce catturò l'interesse romantico per Jim Hopper. Lo stesso anno si scoprì che la maggior parte dei magneti di Hawkins hanno perso il loro magnetismo, a seguito di un'interruzione di corrente. Mentre Joyce e Hopper lavoravano insieme per risolvere il mistero, si ritrovarono in pericolo a causa del killer russo Grigori e catturarono lo scienziato russo Alexei, che rivelò loro che i russi erano a Hawkins per aprire una nuova porta per il Sottosopra sotto il centro commerciale Starcourt Mall. Con l'aiuto di Murray Bauman, Joyce e Hopper si infiltrarono nella base russa per chiudere la porta, operazione terminata con successo, anche se a costo della vita di Hopper.

Tre mesi dopo la presunta scomparsa di Hopper, Joyce, siccome da tempo voleva farlo, si trasferì, portando con sé i figli e Undici, rimasta sola a causa della scomparsa del suo nuovo padre.

Aspetto e Personalità

Joyce era molto generosa, amichevole e una madre tremendamente benevola che avrebbe fatto qualsiasi cosa per tenere i suoi figli, in particolare Will, lontani dai pericoli. Dopo la scomparsa di Will, Joyce ha arruolato il capo Jim Hopper per trovarlo e ha pubblicato diversi poster della persona scomparsa con l'aiuto dell'altro figlio Jonathan. Anche dopo che il presunto cadavere di Will è stato trovato, era ancora convinta che suo figlio fosse vivo e ha intrapreso misure estreme per contattarlo, come tagliare un buco nel muro della sua casa per trovarlo. Alla fine, il suo impegno è stato ricompensato quando è stato rivelato che Will era davvero vivo e con l'aiuto di Hopper, è stata in grado di salvarlo.

Tuttavia, quando si è scoperto che Will aveva avuto visioni del Sottosopra, Joyce non perse tempo a portarlo dal dottor Owens per gli esami medici di routine. La sua estrema preoccupazione per Will la portò sorprendentemente a scoprire che la creatura ombra dal Sottosopra lo aveva sopraffatto e posseduto, facendolo comportare in modo strano. Dopo che Will ebbe le convulsioni e soffrì di forti dolori durante la combustione dei viticci, Joyce fu terribilmente sgomenta nell'apprendere che suo figlio iniziò a mostrare problemi di memoria, il che la portò a rimproverare i medici.

Alla fine, è stata la sua immensa determinazione a proteggere suo figlio che le ha permesso di salvare Will dopo aver costretto il mostro ombra esponendo il figlio posseduto a un calore estremo.

Nell'estate del 1985, Joyce aveva abbandonato la sua iperprotettività nei confronti di Will e aveva accettato la relazione di Jonathan con Nancy Wheeler , sembrando felice per il figlio maggiore. Tuttavia, Joyce era diventata ossessionata dal grave trauma che ha subito negli ultimi due anni in cui la vita del figlio più giovane è stata minacciata due volte dal Sottosopra alla morte del suo fidanzato Bob Newby.. Joyce ha continuato a piangere per Bob ed era riluttante a ricominciare a frequentarsi quando Hopper ha iniziato a chiederle di uscire. Joyce alla fine è riuscita a sviluppare sentimenti per Hopper, ma è rimasta emotivamente schiacciata quando crede di aver causato la presunta morte di Hopper spegnendo la chiave. È stata la presunta morte di Hopper che ha spinto Joyce a vendere la sua casa e lasciare Hawkins, portando con sé i suoi figli e Undici, nella speranza di iniziare una nuova vita. Tuttavia, nonostante ciò, Joyce sembrava riluttante a lasciare Hawkins poiché vedeva quanto fossero profondamente colpiti i bambini nel salutare i loro amici.

Advertisement