Stranger Things Wiki
Advertisement

Capitolo quattro: Caro Billy (in inglese Chapter Four: Dear Billy) è il ventinovesimo episodio della serie televisiva statunitense Stranger Things e il quarto del primo volume della quarta stagione. È stato pubblicato su Netflix il 27 maggio 2022 insieme al resto del primo volume della stagione.

Sinossi

Max è in grave pericolo... e il tempo a sua disposizione sta per scadere. Un paziente del Pennhurst riceve visite. Nel frattempo, Hopper lavora senza sosta in Russia.

Trama

Gli agenti di Sam Owens spiegano a Mike Wheeler, Will e Jonathan Byers la situazione attuale di Undici, sulla quale Mike è incredulo. L'agente Stinson dà a Mike una nota di Undici, che dice "Sono diventata di nuovo una supereroina". ed è firmato "Da Undi".

Alla Hawkins High School, Max Mayfield spiega la sua visione da Vecna a Steve Harrington, Dustin Henderson, Robin Buckley e Nancy Wheeler, nonché i sintomi che condivide con Chrissy Cunningham e Fred Benson. Si rende conto che sono morti circa una settimana dopo i loro sintomi ed entro un giorno dalle loro prime allucinazioni, e che ha avuto mal di testa per cinque giorni, concludendo che Vecna verrà a prenderla il giorno successivo. Lucas Sinclair si precipita nel gruppo e spiega che la squadra di basket sta cercando Eddie Munson e presume che Dustin sappia dove si trova.

Jason Carver va a casa di Lucas e incontra Erica Sinclair, che lo respinge. Lucas, Dustin e Steve discutono dell'origine di Vecna nel seminterrato del Wheeler e notano che Max scrive incessantemente, non avendo dormito. Nancy e Robin spiegano il loro piano per visitare il manicomio in cui è rinchiuso Victor Creel, sperando di poterlo intervistare usando false credenziali dell'Università di Notre Dame e di ottenere una risposta su come salvare Max, lasciando Steve a prendersi cura dei ragazzi.

In Kamchatka, Dmitri Antonov offre a Jim Hopper una via di fuga consigliata, ma lo avverte che le sue possibilità di successo sono scarse. Colpisce di nuovo Hopper per mantenere la facciata di fronte a una guardia.

In California, gli agenti Harmon e Wallace guardano la TV a casa dei Byers, Jonathan fissa tristemente una foto di lui e Nancy, mentre Mike ammette a Will di essere preoccupato di aver commesso un errore irreparabile durante il suo litigio con Undici. Quando concludono che Owens non sarà in grado di proteggerli, Jonathan si unisce a loro e suggerisce di trovare loro stessi Undici. Chiamano Argyle con il pretesto di prendere la pizza, ma in realtà per allontanarsi dagli agenti.

Max finisce di scrivere, rivelando che ha scritto lettere ai suoi cari. Chiede che vengano aperte solo in caso di morte. Max chiede a Steve di portarla nella parte est di Hawkins e sente il suono di un orologio a pendolo mentre sale in macchina. Al manicomio, Nancy e Robin cercano di ottenere un colloquio con Creel lasciando parlare Nancy, ma quando Robin si accorge che il direttore è impassibile, improvvisa un retroscena in cui lo lusinga immensamente, concedendo loro l'accesso. Joyce Byers e Murray Bauman arrivano al nascondiglio in Alaska di Yuri Ismaylov. Incontrano l'eccentrico uomo energico, che prende i loro soldi e offre loro il caffè.

In Kamchatka, Hopper rompe il manico della sua mazza durante un periodo di lavoro e chiede un sostituto a una guardia, seguendolo in un deposito di armi e picchiandolo con il manico. Hopper rimuove le sue catene e viene affrontato da un'altra guardia, che combatte, ma attirano l'attenzione del resto delle guardie quando la sua arma da fuoco si spegne. Blocca la porta, fa esplodere la baracca e fugge attraverso il tetto, rubando una motoslitta e fuggendo nel bosco.

Ad Hawkins, Max viene portata nel suo parcheggio per roulotte, dove lascia le lettere per la sua famiglia. Trova sua madre fuori, a cui chiede di distribuire le lettere e la abbraccia. Sua madre promette, con voce distorta, che "non le succederà nulla che non si meriti", rivelandosi un'allucinazione di Vecna. Si trasforma in Vecna, che afferma che Max ha "rotto tutto" e che "il tuo tempo è quasi scaduto". Se ne va in fretta, rifiutandosi di parlare con i ragazzi.

In California, mentre fanno le valigie per partire, Will e Mike riconciliano le loro divergenze quando sentono un'auto fermarsi fuori. Wallace, supponendo che sia pizza, apre la porta e viene colpito al petto dagli uomini di Jack Sullivan. L'agente Harmon li tiene a bada abbastanza a lungo da permettere a lui e ai ragazzi di scappare di casa, ma Harmon viene colpito da colpi di arma da fuoco. Agyle arriva in quel momento nel furgone delle pizze. I ragazzi e l'agente Harmon, gravemente ferito, riescono a scappare nel furgone di Argyle.

In Kamchatka, Hopper fugge nel nascondiglio di Yuri, una chiesa vuota piena di armi e cibo, e si gode un barattolo di burro di arachidi e un letto.

In Alaska, dopo che Yuri ha finito di contare i suoi soldi, chiama Antonov per confermare che Hopper è vivo, ma in realtà lo sta chiamando per informarlo che ha venduto sia lui che Hopper, e ha intenzione di consegnare Joyce e Bauman ai russi per una ricompensa. Mentre Hopper e Antonov vengono arrestati, Joyce e Bauman svengono per il caffè drogato.

Nancy e Robin fanno visita a Creel, i cui occhi sono distrutti. Gli raccontano gli eventi degli ultimi giorni e lui spiega il suo racconto dell'omicidio della sua famiglia. Nel 1959 ereditò una fortuna da suo zio e la utilizzò per acquistare una bella casa ad Hawkins, di cui lui, sua moglie e sua figlia si innamorarono. Solo suo figlio sentiva che c'era qualcosa che non andava. Dopo un mese, nella proprietà iniziarono ad apparire animali mutilati e la famiglia fu tormentata da visioni da incubo, inclusa quella di vedove nere. Una notte, il "demone" che Creel sospettava stesse infestando la casa, ha ucciso sua moglie a tavola rompendole le ossa e facendole scoppiare gli occhi, e quando ha cercato di scappare con i suoi figli, è rimasto intrappolato in una visione di quando ha ucciso accidentalmente una famiglia durante la seconda guerra mondiale. Afferma che un "angelo" lo ha tirato fuori dalla visione, solo per trovare sua figlia morta e suo figlio in coma, che muore una settimana dopo. Ha cercato di suicidarsi più volte nel manicomio, distruggendosi anche gli occhi, ma il direttore gli ha impedito di morire. Nancy gli chiede chi fosse "l'angelo", ma vengono interrotti dal direttore, che ha verificato le loro credenziali e ha scoperto che erano false. Mentre Nancy e Robin vengono condotti nell'ufficio del direttore, che ha chiamato la polizia, Robin si rende conto che l'"angelo" menzionato da Creel era "Dream A Little Dream Of Me" di Ella Fitzgerald, in onda alla radio quando è stato attaccato. Lei e Nancy concludono che la musica può spezzare il potere di Vecna. Conoscendo il modo per salvare Max, i due scappano dalle guardie.

Max chiede a Steve di portarla in un cimitero, dove Lucas la implora in privato di parlargli di quello che le sta succedendo, ma lei lo ignora. Si siede sulla tomba di Billy Hargrove e legge una lettera che ha scritto per lui, in cui ammette in lacrime di incolpare se stessa per non averlo salvato e che vorrebbe che avessero avuto una relazione genuina. Sentiva come se una piccola parte di lei fosse morta quel giorno. Esprime la speranza che Billy possa sentirla. Tuttavia le appare Vecna sotto le spoglie di un Billy insanguinato, sostenendo che voleva che lui morisse e lei rivela che vorrebbe poterlo seguire. Si toglie il travestimento da Billy e inizia a inseguirla attraverso il cimitero, mentre Lucas e Steve, avendo capito che qualcosa non va, cercano disperatamente di svegliarla mentre Dustin chiama Nancy e Robin, che gli riferiscono le loro scoperte. Max fugge nella tana di Vecna, un paesaggio mentale rosso coperto di nebbia rossa, costruito sui resti di una casa distrutta. Un orologio a pendolo fluttua nell'aria, uova di vedova nera ricoprono il pavimento e i corpi di Chrissy e Fred sono incastonati in pilastri carnosi che emergono dal terreno. Vecna ​​inchioda Max a un pilastro con i suoi tentacoli proprio mentre Lucas trova la canzone preferita di Max, "Running Up That Hill (A Deal With God)" di Kate Bush, e la riproduce per lei su un walkman. La canzone apre un portale nella sua mente dove può vedere chiaramente se stessa e i suoi amici, e inizia a levitare nel mondo reale mentre Vecna ​​la raggiunge. Rivive i suoi ricordi più felici con i suoi amici, la maggior parte dei quali coinvolgono Lucas, e ottiene la forza di tirarsi fuori da uno dei tentacoli di Vecna. Mentre corre verso il portale, Vecna ​​cerca di fermarla lanciandole detriti in volo, ma scappa per un pelo e si risveglia tra le braccia di Lucas, respirando pesantemente mentre i suoi amici la consolano.

Cast

Musica

Note

Advertisement